Map Talks – Dalla Cartografia storica alla Geospatial Artificial Intelligence. Rappresentare la complessità attraverso le carte

Martedì 7 maggio 2024, presso l’Università di Pisa, nell’Aula Magna Storica di Palazzo della Sapienza (via Curtatone e Montanara 15), si terrà il convegno “Map Talks – Dalla Cartografia storica alla Geospatial Artificial Intelligence. Rappresentare la complessità attraverso le carte”.

Il convegno si propone di aprirsi al confronto scientifico e al dialogo con esperti e stakeholders per approfondire concetti, strumenti e campi di applicazione della cartografia. Le tematiche principali spaziano dalla cartografia storica, politica ed economica alle elaborazioni più recenti riguardanti la visualizzazione dei dati spaziali, la co-progettazione territoriale e l’impatto dell’Intelligenza Artificiale, ponendo sempre la carta geografica al centro, sia come prodotto in cui risaltano la componente estetica e la cura verso la bellezza intrinseca del manufatto, sia come espressione del potenziale esplicativo e (dis)informativo in esse veicolato.

In linea con il Progetto di Eccellenza 2023-2027 del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere “Un senso nel disordine. Praticare la complessità”, il convegno intende cogliere le opportunità e le criticità legate alle passate ed emergenti rappresentazioni cartografiche e, al contempo, mettere a fuoco il ruolo delle carte nella contemporaneità.

Il convegno è patrocinato, tra gli altri, da AIC.

Programma dettagliato